TRAINING AUTOGENO

Attraverso l’ascolto del respiro, del corpo ed il rilassamento si può arrivare ad aumentare la conoscenza di se stessi e la consapevolezza di come stiamo momento per momento.

Entrare in contatto con il nostro corpo ed ascoltarlo può aiutare ognuno di noi a migliorare il proprio stato di benessere psicofisico. Il corpo è saggio e comunica con noi costantemente.

 

Il training autogeno di Schultz è una tecnica di rilassamento e concentrazione universalmente conosciuto, ed è da molti anni oggetto di studi e ricerche a livello mondiale per le varie applicazioni alle quali si presta.

 

Gli ambiti di applicazione sono molteplici:

  • può servire ad incrementare lo studio o il lavoro;
  • può migliorare le capacità di controllo e di cura dei disturbi psicosomatici più comuni (disturbi gastrointestinali, respiratori, della pelle, dell’attenzione, cardiocircolatori, sessuali, etc);
  • è molto utile per gestire efficacemente lo stress e le emozioni e per autoindurre la calma;
  • aumenta le proprie capacità di autodeterminazione e le prestazioni mentali

ll training autogeno è finalizzato a raggiungere, con un metodo volontario, la condizione che si raggiunge spontaneamente con il sonno: questa condizione ha la funzione di riparare, rigenerare, rivitalizzare l’organismo.

 

Il concetto fondamentale del Training Autogeno è, infatti, la calma, o per meglio dire il rilassamento psico-fisico, essendo mente e corpo due entità fortemente collegate.

Questo stato si raggiunge progressivamente e gradualmente attraverso i sei esercizi di base.

I primi e principali sono detti esercizi somatici perché l’attenzione mentale viene rivolta a particolari sensazioni corporee, e producono effetti in prima istanza sul corpo (soma) ed, in particolare, sui muscoli, sui vasi sanguigni, sul cuore, sulla respirazione, sugli organi addominali e sul capo.

Non richiede nessuno sforzo fisico, solamente un costante allenamento nella pratica degli esercizi che alla fine diventeranno una delle nostre abitudini quotidiane.

Il corso prevede 10 incontri. Ci si può inserire al max al II incontro del ciclo, poi occorrerà attendere l’inizio del ciclo successivo.

 Al termine del corso base, possibilità di partecipare a degli INCONTRI AVANZATI.

 

QUANDO:

MARTEDI’ ore 21:00 – 22.00

 

CALENDARIO (10 incontri):

27 febbraio / 6-13-20-27 marzo / 3-10-17-24 aprile / 8 maggio

 

Possibilità di incontri AVANZATI per  chi ha frequentato il corso base: il Lunedì ore  20:30  - 21:30

 

CON CHI

Dr.ssa Alessandra Mallo- Psicologa e Psicoterapeuta

SCARICA IL VOLANTINO